Archive for Ottobre, 2017

Divorzio, addio ai maxi assegni alle ex mogli: le nuove regole economiche

Divorzio, addio ai maxi assegni alle ex mogli: le nuove regole economiche

di Virginia Villa Le nuove regole economiche del divorzio sanciscono una regola fondamentale: addio ai maxi-assegni all’ex moglie. Durante il mese di maggio scorso, la Cassazione si era proclamata contraria a quelli che vengono considerati dei maxi-assegni versati dall’ex marito a favore dell’ex moglie, sostenendo che per il mantenimento non si è più tenuti a garantire all’ex coniuge lo status…continua →

Rottamazione cartelle bis 2017: ecco le novità e chi può richiederla

Rottamazione cartelle bis 2017: ecco le novità e chi può richiederla

di Anna Maria D’Andrea Rottamazione cartelle bis per i ruoli affidati nel 2016 e nel 2017: ecco regole, novità e chi può richiederla secondo quanto previsto dal DL fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2018. Rottamazione cartelle bis sia per quelle notificate nel 2016 che per le nuove cartelle affidate all’agente di riscossione entro settembre 2017. La nuova rottamazione delle…continua →

Divorzio breve e trasferimento della casa coniugale ai figli

Divorzio breve e trasferimento della casa coniugale ai figli

di Emanuela Astolfi Con l’introduzione per il divorzio e la separazione della negoziazione assistita ( ossia dell’accordo per la risoluzione della lite in modo “amichevole” come previsto dal D.L. 132/2014 convertito in legge con modifiche il 10 novembre 2014 dalla legge n. 162) ad Avvocato del Cittadino abbiamo ricevuto moltissime richieste di aiuto e consulenza. La procedura è velocissima e…continua →

Divorzio breve, nuovo assegno divorzile, unioni civili e convivenze

Divorzio breve, nuovo assegno divorzile, unioni civili e convivenze

Il c.d. divorzio breve L’art. 1 della l. n. 55/2015 tocca esclusivamente la fattispecie di divorzio, statisticamente prevalente, disciplinata dall’art. 3 l. n. 898/1970, ossia quella in cui il divorzio viene richiesto a motivo della separazione. Il legislatore è intervenuto sulla menzionata norma esclusivamente riducendo la distanza temporale tra la separazione e la domanda di divorzio, senza toccare i presupposti…continua →

Assegno di divorzio solo in caso di necessità: modifiche in arrivo

Assegno di divorzio solo in caso di necessità: modifiche in arrivo

di Maria Monteleone   L’assegno divorzile può solo compensare gli squilibri economici tra i partner: la proposta di legge alla Camera. Per anni la giurisprudenza ha riconosciuto, quasi automaticamente, l’assegno di divorzio al coniuge economicamente più debole sul solo presupposto che fosse necessario garantire a quest’ultimo il mantenimento dello stesso tenore di vita goduto durante il matrimonio. Questo principio è…continua →