Archive for Ottobre, 2014

Divorzi e separazioni più facili, ecco cosa cambia con la riforma Renzi

Divorzi e separazioni più facili, ecco cosa cambia con la riforma Renzi

L’accordo consensuale di separazione o divorzio potrà essere stipulato anche in presenza di figli minori a condizione che il pubblico ministero verifichi che l’accordo risponda l’interesse dei figli. Con l’approvazione in prima lettura da parte del Senato la scorsa settimana del decreto legge sulla giustizia civile, per i coniugi sarà possibile, se d’accordo, sciogliere il matrimonio con la sola assistenza…continua →

Negoziazione assistita per separazioni e divorzi: arrivano i chiarimenti del Ministero dell’Interno.

Negoziazione assistita per separazioni e divorzi: arrivano i chiarimenti del Ministero dell’Interno.

Considerate le rilevanti novità introdotte dal d.l. n. 132/2014 sulla negoziazione assistita da un legale in materia di separazione tra coniugi e divorzio, il Ministero dell’Interno ha emanato nei giorni scorsi, la circolare n. 16/2014 per fornire le prime indicazioni circa le modalità di attuazione degli adempimenti a carico degli uffici pubblici competenti. Com’è noto, infatti, mentre la norma di…continua →

Equitalia: fermo e pignoramento di beni mobili. Le novità

Equitalia: fermo e pignoramento di beni mobili. Le novità

Le novità del decreto del fare [1] non si sono limitate ai pignoramenti immobiliari. Modifiche molto importanti riguardano infatti anche i fermi amministrativi e i pignoramenti mobiliari. Fermo amministrativo Si è stabilito che la procedura di fermo amministrativo debba essere attivata con la notifica di un preavviso di fermo, contenente l’invito a pagare le somme dovute entro 30 giorni. Si è così formalizzata, a livello legislativo, la prassi già adottata…continua →

Addio all’obbligo del cognome paterno ai figli, la Camera vota la libera scelta

Addio all’obbligo del cognome paterno ai figli, la Camera vota la libera scelta

di Claudio Ruggieri Fine dell’obbligo per i figli. La Camera adegua l’Italia all’Europa Addio obbligo del cognome paterno per i figli: arriva la libertà di scelta. L’Aula della Camera ha approvato la proposta di legge che abolisce l’obbligo del cognome paterno per i figli, lasciando sul tema libertà di scelta ai genitori. Il testo, costituito da sette articoli, è stato approvato con voto segreto…continua →