Archive for Novembre, 2015

Come fare per aggiungere o sostituire il cognome materno?

Come fare per aggiungere o sostituire il cognome materno?

di Maria Monteleone Al momento della nascita si può attribuire solo solo cognome paterno ma si può chiedere al Prefetto di aggiungere quello materno o metterlo in sostituzione se sussistono motivazioni specifiche e meritevoli. Attualmente in Italia, al momento della nascitadi un bimbo, è possibile attribuire solo il cognome paterno, fatta eccezione ovviamente per il caso in cui, al momento della registrazione…continua →

Separazione e divorzio: a che età i figli scelgono il genitore con cui vivere?

Separazione e divorzio: a che età i figli scelgono il genitore con cui vivere?

di Marco Borriello Genitori e separazione: affido condiviso e scelta del coniuge prevalente, figli minori e capacità giuridica nello stabilire la propria residenza.  La separazione dei coniugi è sicuramente un evento assai spiacevole, con enormi conseguenze da un punto di vista morale e affettivo, ma tutti noi sappiamo che, quando marito e moglie si lasciano, sorgono anche molteplici questioni giuridiche da risolvere: a chi affidare la casa…continua →

Separazione e divorzio: il papà ha sempre diritto di vedere i figli

Separazione e divorzio: il papà ha sempre diritto di vedere i figli

Corte di Giustizia UE: risarcito il padre che, vittima degli ostacoli dell’ex coniuge e dei ritardi dei servizi sociali, non riesce a vedere i figli. I papà divorziati non sono garantiti, dallo Stato italiano, nel loro sacrosanto diritto di vedere i propri figli anche dopo la separazione con l’ex moglie: vittime degli ostacoli frapposti dalle madri, e delle inefficienze dei servizi sociali, si trovano…continua →

Equitalia, entro il 21 novembre le nuove rateizzazioni, ma c’è chi chiede un mini condono

Equitalia, entro il 21 novembre le nuove rateizzazioni, ma c’è chi chiede un mini condono

Mancano pochi giorni per i contribuenti per richiedere una nuova dilazione, ma le associazioni chiedono di più. Il Decreto Legislativo 159 del 2015, quello relativo alla Delega Fiscale, concede ai contribuenti che hanno dei problemi con Equitalia, di richiedere la rateizzazione dei propri debiti. Si tratta di una nuova concessione per coloro che, non riuscendo più a pagare il piano di rientro concordato…continua →

Divorzio: addio al mantenimento della moglie

Divorzio: addio al mantenimento della moglie

 Ai giudici piace sempre meno l’idea un mantenimento della donna giovane e ancora abile al lavoro; e forse, non piace neanche più alle donne stesse, complice una mutata situazione economica e sociale rispetto a quando le norme del codice civile furono scritte. Così le aule dei tribunali sono sempre meno propense all’accordare assegni di mantenimento generosi e, molto spesso, superiori alle capacità del soggetto onerato (di…continua →

Separazione e divorzio breve: le nuove norme di semplificazione

Separazione e divorzio breve: le nuove norme di semplificazione

di Liotti Giuliana Le semplificazioni procedimentali introdotte in tema di separazione e divorzio, nonché il divorzio “breve”, sono novità di rilevante interesse per l’attività notarile. Premessa Il D.L. 12 settembre 2014 n. 132, convertito in L. 10 novembre 2014 n. 162, recante “Misure urgenti di degiurisdizionalizzazione ed altri interventi per la definizione dell’arretrato in materia di processo civile”, ha introdotto due nuove…continua →

Separazione e divorzio: niente assegnazione della seconda casa

Separazione e divorzio: niente assegnazione della seconda casa

L’immobile che non era stato destinato a tetto coniugale non può essere assegnato all’altro coniuge anche se vi sono figli. Nel giudizio di separazione o divorzio tra coniugi, uno dei due può chiedere l’assegnazione della casa, benché di proprietà dell’altro, solo in presenza di una serie di condizioni: – la coppia deve avere avuto dei figli e tali figli devono essere minori…continua →