Archive for Luglio, 2015

Separazione: no omologa se il coniuge cambia idea

Separazione: no omologa se il coniuge cambia idea

  Separazione consensuale: se il coniuge ci ripensa e non intende più dare il consenso alla divisione dei beni e agli accordi prima raggiunti. La separazione consensuale, come suggerisce la parola stessa, si raggiunge solo con il consenso di entrambi i coniugi; se esso manca sin dall’inizio o viene meno durante le trattative, non resta che la carta della separazione giudiziale, ossia…continua →

Danno da vacanza rovinata, quando si ha diritto al risarcimento?

Danno da vacanza rovinata, quando si ha diritto al risarcimento?

di Stefania Manservigi Quando una vacanza non si svolge come ci si sarebbe aspettato perché non vengono rispettate le previsioni contrattuali, il turista può richiedere il risarcimento per il danno da vacanza rovinata. Ecco quando è possibile richiederlo. Anche la legge riconosce e tutela il diritto di godere di un periodo di riposo e svago.E’ possibile, infatti, ottenere il risarcimento per il…continua →

Utilizzo dei cookies

Utilizzo dei cookies

Al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare questo Sito fa uso di cookies. Pertanto, quando si visita il Sito, viene inserita una quantità minima di informazioni nel dispositivo dell’Utente, come piccoli file di testo chiamati “cookie”, che vengono salvati nella directory del browser Web dell’Utente. Esistono diversi tipi di cookie, ma sostanzialmente…continua →

Ricorsi Cartelle Equitalia, con la riforma della riscossione diventano più complessi: ecco le novità

Ricorsi Cartelle Equitalia, con la riforma della riscossione diventano più complessi: ecco le novità

di Simone Casavecchia Dopo l’approvazione della riforma della riscossione contenuta in uno dei decreti fiscali, diventano più complicate e difficili le procedure per presentare i ricorsi per le cartelle di Equitalia: ecco quali sono le principali novità. I ricorsi per le cartelle di Equitalia diventano più difficili in seguito alla riforma della riscossione contenuta in uno decreti recentemente emanati dal Governo che vanno…continua →

Divorzio contestuale alla separazione. Assegnato allo stesso giudice

Divorzio contestuale alla separazione. Assegnato allo stesso giudice

Eleonora Mattioli – edotto: Con provvedimento del 25 giugno 2015, il Presidente del Tribunale di Roma ha ritenuto di modificare il criterio di assegnazione dei giudizi di divorzio che, ove ancora pendente innanzi alla Sezione la relativa causa di separazione, saranno trattati dal giudice di quest’ultima. L’esigenza di mutare detto criterio, sorge essenzialmente a seguito dell’entrata in vigore della recente Legge n. 55/2015, che ha abbreviato i…continua →

Iva: ecco le nuove soglie di punibilità approvato il nuovo d. Lgs del 26.06.2015

Iva: ecco le nuove soglie di punibilità approvato il nuovo d. Lgs del 26.06.2015

Sanzioni penali per omesso versamento dell’Iva oltre la soglia di 250.000 euro, al di sotto della quale si applicano le sanzioni amministrative; Dichiarazione infedele con soglia di punibilità che sale a 150.000 euro di imposta evasa; ecco lo Schema del Dlgs sulla Riforma del sistema sanzionatorio penale e amministrativo approvato il 26.06.2015 Il Consiglio dei ministri si è riunito il…continua →